OCCHIALI
DA SOLE

a partire
da
€ 39,00

OCCHIALI
COMPLETI

a partire
da
€ 59,00

Occhiali da sole

Occhiali da vista

Lenti a contatto

Strumenti ottici

Frequently Asked Questions
— Domande Frequenti

L’ astigmatismo è un'alterazione della cornea che in un soggetto normale ha forma simmetrica sferica, mentre nell astigmatico ha forma asimmetrica, ellissoidale, ovale. Nella cornea normale tutti i meridiani hanno uguale potere refrattivo mentre nell’astigmatico i meridiani hanno potere refrattivo diverso. Sulla retina si creano due differenti linee di focalizzazione, le quali causano una visione sfocata (o sdoppiata) a tutte le distanze. L’ astigmatismo può essere associato a miopia, ipermetropia e presbiopia.

Gli occhiali di correttura e le lenti a contatto fanno sì che le linee focali confluiscano di nuovo in un unico punto della retina, eliminando il problema.

La ipermetropia presenta il problema inverso rispetto alla miopia: il bulbo oculare è troppo corto quindi il potere rifrangente dell’ occhio è insufficiente. La visione appare sfocata in proporzione inversa alla distanza a cui si guarda.

Anche qui l’ uso di lenti a contatto ed occhiali da vista corregge il problema aumentando il potere rifrangente dell’ occhio.

La miopia è un’ anomalia rifrattiva, ossia un’ alterazione della capacità di messa a fuoco dell’ occhio, dovuta generalmente ad una lunghezza eccessiva del bulbo oculare. La luce incidente forma un fascio luminoso troppo forte e di conseguenza la visione appare sfocata in proporzione diretta alla distanza a cui si guarda.

L’ entità della miopia, come tutte le ametropie, si misura in diottrie. Le lenti a contatto e gli occhiali da vista possono ridurre l’ eccessivo potere rifrangente dell’ occhio compensando così questo difetto.

La presbiopia è una condizione fisiologica dell’ apparato visivo, non appartenente ai difetti di refrazione, non fa quindi parte delle ametropie. Si tratta di una graduale diminuzione della capacità di vedere nitidamente da vicino, dovuta ad un progressivo irrigidimento del cristallino, frequente con l’ avanzare dell’ età.

Le lenti a contatto e gli occhiali di tipo multifocale consentono di correggere questo difetto ristabilizzando la capacità di mettere a fuoco dell’ occhio.